Troppo forte il team di Udine, uno dei favoriti alla promozione, senza grandi problemi regola una Dimensione Bagno Carugate ridotta ai minimi termini, con Nespoli e Usuelli infortunate, a referto solo per sostenere le compagne.

Le nostre ragazze hanno retto un paio di quarti, ma le rotazioni ridottissime alle lunga ci hanno penalizzato e reso il percorso di Udine, una tranquilla passeggiata. In una serata davvero negativa, si mette in luce la sola Belosevic con 22 punti, ( 7/15 2/3 2/2 ) e la solita Cassani che si sta ambientando sempre meglio nella categoria, per lei 8 punti con 4/8 al tiro ma anche 7 rimbalzi.

Nella sfortuna di una giornataccia, almeno abbiamo visto le ragazze “under” del nostro vivaio, avere un alto minutaggio che significa altra esperienza da mettere via contro avversarie di valore.

Settimana prossima sfida interna con Mantova, due punti più di noi in classifica, team con nomi altisonanti ma che alternano grandi prestazioni a giornate poco felici, gara da giocare sfruttando in fattore campo per le nostre ragazze

Delser Udine 81
Dimensione Bagno Carugate 47
(26-17, 50-27, 70-35)

Delser: Bovenzi 17, Ronchi 19, Penna, Bacchini 18, Turmel 8, Pontoni 6, Da Pozzo, Agostini 2, Mosetti, Gregori 11. Coach: Massimo Riga
Carugate: Belosevic 22, Diotti 6, Osmetti, Cassani 8, Andreone 2, Khozobashiovska, Faroni, Baiardo 9, Marino; non entrate: Usuelli e Nespoli. Coach: Alberto Colombo
Arbitri: Secchieri e Bortolotto
NOTE Tiri liberi: Udine 7/8, Carugate 4/4; tiri da due: Udine 22/53, Carugate 17/44; tiri da tre: Udine 10/23, Carugate 3/17. Uscita per 5 falli: Cassani Spettatori: 250 circa