All’insegna della pace e della solidarietà la gara di sabato sera al Palasport di Carugate, dove le squadre e gli arbitri, si sono uniti al grido di dolore della popolazione Ucraina, in un abbraccio simbolico ma sincero.

Giornata davvero storta, una di quelle giornate in cui non riesce nulla e al contrario le avversarie sembrano vedere il canestro grande come una piscina. Così è stata Blackiron-Rentpoint.it Carugate – Alperia Bolzano, conclusasi con il punteggio di 54-72 per le trentine.

Sugli scusi la svedese Ovner con 4/5 da tre e 29 punti totali, immarcabile per la squadra di casa, priva di Lalla Meroni, che nel piano gara doveva essere proprio quella che avrebbe marcato la scandinava. Alla fine del primo tempo, Bolzano già avanti di 11 lunghezze con percentuali al tiro altissime, 55% da tre  e 50% da due, mentre Carugate annaspa e rincorre ma senza costrutto, in difficoltà sia a uomo che a zona in difesa, con le bolzanine tremende da ogni posizione.

La ripresa ci vede ancora in difficoltà in attacco, solo 19 punti in totale negli ultimi 20′, e la gara si conclude in scioltezza per le ragazze di coach Cico Sacchi, che conquistano due punti preziosi per la loro classifica. Ora ci aspettando tre impegni difficilissimi, contro Sanga, Udine in infrasettimanale e Alpo Villafranca, poi la gara che per noi potrebbe essere decisiva contro l’altra Bolzano, per garantirci quantomeno di evitare i playout.

BLACKIRON-RENTPOINT.IT CARUGATE: Faroni NE, Marino NE, Baiardo* 2 (1/5, 0/5), Nespoli 9 (2/5, 0/2), Usuelli 2 (1/1 da 2), Diotti* 11 (1/4, 3/5), Lavezzi, Canova* 11 (4/11, 1/7), Grassia*, Tulonen* 19 (7/10, 1/4), Andreone NE
Allenatore: Cesari L.
Tiri da 2: 16/41 – Tiri da 3: 5/24 – Tiri Liberi: 7/7 – Rimbalzi: 46 14+32 (Canova 12) – Assist: 14 (Grassia 4) – Palle Recuperate: 4 (Nespoli 2) – Palle Perse: 17 (Diotti 5)
ALPERIA BASKET CLUB BOLZANO: Cremona* 11 (2/7, 2/4), Servillo* 8 (2/5, 0/1), Fall* 16 (4/9, 2/4), Ovner* 29 (6/17, 4/5), Desaler, Iob NE, Schwienbacher 2 (1/2, 0/1), Castellaneta, Vella* 6 (3/5, 0/1)
Allenatore: Sacchi R.
Tiri da 2: 18/46 – Tiri da 3: 8/18 – Tiri Liberi: 12/17 – Rimbalzi: 38 8+30 (Ovner 9) – Assist: 9 (Cremona 3) – Palle Recuperate: 9 (Cremona 3) – Palle Perse: 10 (Vella 4)
Arbitri: Foschini M., Bianchi L.