Lottiamo, picchiamo, teniamo duro per due quarti ma alla fine la forza fisica e la panchina lunga di Alpo Villafranca ha la meglio sulle ragazze di coach Cesari. Finisce 71-49 ma è un risultato che non rispecchia il vero svolgimento della gara, che ha visto Diotti e compagne controbattere colpo su colpo nei primi due quarti, finiti 31-29 per le padrone di casa, grazie ad una Marangoni “on fire”, mpv dell’incontro con 22 punti con soli 13 tiri dal campo.

Partenza fulmine di Carugate che con un 5-0 fa capire a Alpo che se la vuole giocare, con un layout di Tulonen e una bomba di Meroni. Si svegliano le venete e iniziano a forare la retina delle avversarie, ma è solo 20-17 dopo 10 minuti. Secondo quarto, Carugate tiene e lo vince 11-12. La gara è ancora tutta da giocare.

La forza fisica di Nene Diene e di Soglia, con il supporto della croata Packovski e la suddetta Marangoni, creano il primo break dell’incontro nella ripresa, che poi sarà quello decisivo. Carugate con grande fatica rientra da -15 a -9  ma nell’ultimo quarto  le gambe si fanno sentire e negli ultimi minuti lasciamo andare via definitivamente le ragazze di Alpo.

Non siamo al top della forma, stentiamo soprattutto atleticamente in difesa, ma si è visto qualche chiaro miglioramento rispetto alle ultime due gare. Questa settimana saranno intensificati gli allenamenti per preparare al meglio la sfida chiave della stagione, ovvero Carugate – Pall. Bolzano che può valere un posto al sole o di scendere in un pericolosissimo playout. Speriamo vivamente di avere sabato prossimo il massimo supporto dal nostro pubblico, che possa essere fondamentale per spingere le nostre ragazze alla meta agognata.

MEP Pellegrini Alpo – Blackiron-Rentpoint.it Carugate 71 – 49 (20-17, 31-29, 52-37, 71-49)

MEP PELLEGRINI ALPO: Marangoni* 22 (7/9, 2/4), Packovski* 14 (4/10, 2/7), Rosignoli 6 (1/2, 1/4), Diene* 8 (1/4, 1/1), Soglia* 2 (0/2 da 2), Vitari 4 (2/2, 0/1), Mancinelli* 13 (6/11, 0/2), Venturini NE, Franco NE, Franchini 2 (1/2, 0/1)
Allenatore: Soave N.
Tiri da 2: 22/42 – Tiri da 3: 6/20 – Tiri Liberi: 9/14 – Rimbalzi: 44 11+33 (Marangoni 9) – Assist: 15 (Mancinelli 5) – Palle Recuperate: 10 (Mancinelli 4) – Palle Perse: 14 (Soglia 3) – Cinque Falli: Vitari

BLACKIRON-RENTPOINT.IT CARUGATE: Faroni NE, Baiardo* 6 (1/6, 1/3), Meroni* 6 (0/6, 2/4), Nespoli 2 (1/3, 0/1), Usuelli 3 (0/1, 1/1), Diotti* 2 (1/7, 0/1), Lavezzi, Canova* 9 (2/6, 1/3), Grassia 5 (2/3 da 2), Tulonen* 16 (5/10, 0/1), Andreone
Allenatore: Cesari L.
Tiri da 2: 12/43 – Tiri da 3: 5/14 – Tiri Liberi: 10/17 – Rimbalzi: 36 10+26 (Meroni 8) – Assist: 9 (Diotti 3) – Palle Recuperate: 6 (Tulonen 2) – Palle Perse: 17 (Meroni 5)
Arbitri: Alessi N., Cassinadri A.