BLACKIRON-RENTPOINT.IT SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA

Entra in striscia la Blackiron-Rentpoint.it Carugate, dopo aver espugnato sabato il campo di Bolzano, si ripete, stavolta tra le mura amiche, vincendo il confronto con Podolife Treviso, 69-67 il giorno dell’immacolata.

Una vittoria sofferta,una gara tiratissima fino all’ultimo giro di orologio. Treviso si presenta a Carugate senza la straniera Moravcikova, loro miglior realizzatrice della stagione, e questo forse fa allentare la tensione in casa Carugate, che è sicura di chiudere la pratica in proprio favore senza problemi, invece non sarà così. Un primo quarto in cui Diotti e compagne  sono in palla, si inizia con due bombe, una di Canova e una di Tulonen ed è già 6-0 ma le venete non ci stanno e rimangono in scia ( 17-12 ). Nel secondo quarto si alza la panchina di Carugate mentre Treviso rimane con una rotazione cortissima, e fa bene, rimonta ed addirittura si porta avanti all’intervallo 34-36, grazie a una De Giovanni in palla e Diodati che la segue.

Nella ripresa si stringe finalmente la griglia difensiva di Carugate, ci portiamo avanti più volte fino ad un massimo di 6 punti, ma non demorde Treviso che rimane lì, attaccata 49-48 a fine terzo. Ultima frazione al cardiopalma; Carugate grazie a un fallo antisportivo di Zagni, si riporta avanti di 2 con tiri liberi di Tulonen, poi sulla rimessa è Meroni che trova la bomba del +5 , sembra fatta, ma invece a meno di un minuto dal termine, Podolife impatta nuovamente sul 67-67. Sul ribaltamento di fronte, Diotti sul pick n roll fornisce un assist millimetrico a Tulonen che da sotto non sbaglia per il 69-67. Alla fine solo 9″, time out Treviso che rimette palla nella metà campo offensiva, riesce a trovare anche un tiro dall’angolo di Battilotti, ma si allungano le mani di Tulonen che le rifila una stoppata che sa di vittoria.

Onore ai vinti, come si usa dire, Treviso ha combattuto con il coltello tra i denti, fino all’ultimo secondo; Una Carugate distratta e forse con ancora nelle gambe la trasferta di Bolzano, ha difeso male ma in attacco è stata precisa e determinata, con 11/22 da tre e con il 92% ai liberi ( 12/13 ).

Questa era l’ultima gara casalinga del 2021, ora la trasferta a Vicenza del 19 Dicembre, poi ci si rivedrà a Carugate l’8 Gennaio per ospitare Mantova.

Blackiron-Rentpoint.it Carugate – Podolife Treviso 69-67  ( 34-36)

Carugate : Faroni ne, Baiardo 6 (0/2 2/4), Neroni 13 (2/6 3/4), Nespoli 2 (1/1), Usuelli 4 (1/3 0/1), Diotti 6 (0/4 2/5), Lavezzi 3 (1/1), Canova 14 (3/7 2/5), Grassia 4 (1/6), Tulonen 17 (3/7 2/3) All.re Cesari

T2 12/37 32%    T3 11/22 50%    TL 12/13 92%

Foto Marco Brioschi

Foto Sandro Niboli