Arriva la prima vittoria per Dimensione Bagno, che regola le ospiti di Basket Roma 69-66 dopo un tempo supplementare. Una vera e propria battaglia durata 45 minuti tra le due squadre, sabato al Palasport di Carugate. Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio ( 24-24 all’intervallo ), le ragazze romane prendono un piccolo vantaggio a fine terza frazione ( 39-44 ) in un match tirato, quasi sempre punto a punto, un match ruvido con un notevole numero di palle perse da entrambe le squadre. Nel terzo tempo inoltre, Carugate perde per una distorsione anche Giulia Rulli, fino a quel momento, una delle migliori in campo. Non si scoraggiano le ragazze di coach Silvestri, rimettono la testa avanti prima sul 45-44, poi la partita continua sempre sul filo del rasoio, ma a 4′ dalla fine Roma mette un parzialino di 8-2 e si riporta avanti 47-53 e tiene il break fino a 1’24” dalla fine sul 53-58; in meno di 60″ Dimensione Bagno trova 6 punti consecutivi con Usuelli, Cassani e Caccialanza per riportarsi avanti di uno sul 59-58. Roma a una manciata di secondi dalla fine ha ancora due liberi a disposizione ma ne mette uno solo e si va ai supplementari. Esce anche Nespoli per 5 falli e Carugate ricorre pesantemente alla panchina, nei 5 minuti finali, trova tre bombe, due di Usuelli e una di Caccialanza che creano il divario necessario a portare a casa i primi due punti. Una partita non bella sotto il punto di vista tecnico, ma altamente spettacolare per il punteggio sempre il bilico. Top scorer ancora Sara Usuelli con 17 punti, ben coadiuvata da Cassani e Fabbricini (11) e Caccialanza (10).

Dimensione Bagno Carugate – Basket Roma 69 – 66 (8-14, 24-24, 39-44, 59-59, 69-66)

DIMENSIONE BAGNO CARUGATE: Usuelli* 17 (2/7, 3/8), Osmetti 2 (0/0, 0/0), Rulli* 9 (4/11, 0/1), Cassani* 11 (4/8, 1/5), Carmeli, Caccialanza* 10 (2/2, 2/6), Andreone 2 (0/0, 0/0), Fabbricini 11 (3/5 da 2), Nespoli* 5 (1/1, 0/2), Faroni 2 (1/1 da 2), Rizzi NE, Valieri NE
Allenatore: Silvestri A.
Tiri da 2: 17/35 – Tiri da 3: 6/23 – Tiri Liberi: 17/26 – Rimbalzi: 37 13+24 (Rulli 7) – Assist: 8 (Usuelli 3) – Palle Recuperate: 12 (Cassani 3) – Palle Perse: 36 (Usuelli 11)
BASKET ROMA: Leghissa, Perone 2 (1/1 da 2), Lucantoni* 5 (2/5, 0/3), Cedolini* 6 (3/6, 0/2), Fantini* 18 (7/12 da 2), Benini* 7 (2/5, 0/4), Preziosi 6 (3/4, 0/2), Aghilarre* 14 (4/9, 0/4), Cenci 4 (1/1 da 2), Manocchio 4 (1/2 da 2)
Allenatore: Bongiorno L.
Tiri da 2: 24/46 – Tiri da 3: 0/15 – Tiri Liberi: 18/32 – Rimbalzi: 49 21+28 (Aghilarre 12) – Assist: 8 (Lucantoni 4) – Palle Recuperate: 19 (Lucantoni 4) – Palle Perse: 36 (Fantini 9) – Cinque Falli: Fantini
Arbitri: Pulina S., Mamone L.